Liposcultura Prima e Dopo: Cosce e Glutei

LIPOSCULTURA DI COSA SI TRATTA

Quando avete accumulato dell’adipe in alcune zone del corpo e avete provato di tutto tra esercizio fisico e dieta, non ottenendo dei risultati apprezzabili allora bisogna ricorrere a dei metodi alternativi. In questo caso parliamo di liposcultura, una nuova tecnica di chirurgia estetica, ma vediamo meglio in cosa consiste questa operazione.

E’ una tecnica che agisce sulle cellule adipose rimuovendole con strumenti innovativi e meno invasivi di quelli utilizzati per una liposuzione. E’ un procedimento, che a differenza della liposuzione, che elimina unicamente le cellule adipose, da la possibilità inoltre di rimodellare le zone sottoposte a trattamento, dandovi la silouette sempre desiderata. Questa tecnica non lascia cicatrici evidenti nel corpo e viene praticata usando canule da 2 a 4 mm per aspirare il grasso sottocutaneo e per scolpire la vostra forma.

IMMAGINI PRIMA E DOPO

Alcune immagini che testimoniano i risultati dell’operazione di liposcultura su cosce e glutei:

liposcultura-foto-pre-post-operatorio-2

liposuziuone2

liposuzione_02

liposuzione_05

INDICAZIONI:

L’operazione di liposuzione deve essere presa in considerazione quando le altre metodologie più canoniche non hanno funzionato, ed esiste un reale disagio da parte della persona riguardo al suo aspetto fisico.

Ad esempio, nel caso in cui, pur praticando esercizio fisico e conducendo una dieta adeguata non abbiamo risultati soddisfacenti allora possiamo considerare l’ipotesi di sottoporci alla rimodellazione delle zone di glutei e gambe.

Dopo aver deciso, bisogna sottoporsi ad una visita preliminare, che dopo aver appurato eventuali problematiche di ogni singolo caso (sia glutei che cosce), consentirà al personale competente di individuare le zone su cui agire e con che metodologia.

Per risultati ottimali consigliamo di rivolgersi ad uno specialista di questo tipo di operazioni, come il dottor Angelo Cossetta (clicca il nome per maggiori info).

Va instaurato un rapporto di collaborazione con il medico, in modo da ottenere risultati ottimali e duraturi, intervenendo unicamente sulle zone di maggiore interesse e di maggiore efficacia.

DETTAGLIO DELL’INTERVENTO E POST OPERATORIO

Dopo esserci sottoposti alla visita preliminare e aver constatato le zone di interesse su cui agire verremo sottoposti all’operazione di liposcultura.

La liposcultura avviene tramite canule che hanno una dimensione da 2 a 4 mm, meno invasive della liposuzione che usa apparati di maggiore dimensione, quindi con guarigione più veloce e con minore probabilità che insorgano ematomi ecchimosi e altri effetti collaterali post operatori.

 

LIPOSCULTURA GLUTEI

La liposcultura consiste nell’aspirare e quindi eliminare dal corpo, le cellule di grasso che si sono depositate al di sotto della pelle nei punti dove si è deciso di intervenire. Questo, oltre ad eliminare immediatamente il grasso, rende più difficile la ricomparsa di questo nei periodi avvenire. Ultimamente  si fa anche ricorso a tecniche innovative come, ad esempio, la “Wet Lipo”; quest’ultima ha un doppio vantaggio.

Da un lato, infatti, consente di aspirare il grasso eccedente senza che vengano provocate ecchimosi eccessive; dall’altro permette di ridurre il dolore che si presenta dopo la conclusione dell’operazione. La “Wet Lipo” viene effettuata attraverso infiltrazioni di una soluzione salina, di un anestetico e di adrenalina nelle zone oggetto del trattamento, seguite dall’aspirazione del grasso.

Questo consente di eliminare il grasso, diminuendo i tempi di guarigione e portando migliori risultati.

LIPOSCULTURA COSCE

La liposcultura delle cosce usa lo stesso metodo descritto in precedenza, quindi usando canule piccole e piccole incisioni per frantumare e aspirare il grasso sottostante la cute, ma sempre salvaguardando la proporzione e la armoniosità delle cosce controllando i segni e i riferimenti presi in precedenza con la visita pre operatoria. Inoltre, in alcuni casi, per rendere il rimodellamento della zona cosce-glutei ancora più efficace, si integra la liposcultura con interventi di lipofilling, ossia di riempimento dei vuoti con il grasso prelevato: per esempio, si possono raffinare le cosce e rendere più pieni e sodi i glutei.

Entrambi gli interventi sono effettuati in Day Hospital, per le operazioni meno estese, mentre per quelle che agiscono su una zona più ampia verrà richiesta una notte di degenza. La scelta di optare per una anestesia locale o totale dipende anche questa dal tipo di intervento e da ogni caso specifico.

IL POST OPERATORIO

Nel post operatorio il paziente dovrà tenere una guaina protettiva all’incirca per una ventina di giorni per aiutare i tessuti a raggiungere la posizione e la forma desiderata. Insieme a questo nei primi giorni bisognerà seguire inoltre una cura antibiotica preventiva, con un po di pazienza le ecchimosi, gli ematomi e in generale il gonfiore spariranno lasciando spazio ai risultati che avete sempre desiderato. Il dolore post operatorio varia da persona a persona, comunque è un disturbo che può essere tranquillamente risolto con gli antidolorifici comuni nel caso ce ne sia bisogno.

Nella maggior parte dei casi si può tornare a lavoro il giorno successivo o pochi giorni dopo l’intervento, l’esposizione e l’andare in palestra, invece sono consigliabili dopo 30/40 giorni che danno il tempo alla parte operata di guarire totalmente.