Liposcultura alle Braccia

liposcultura braccia

La cura del corpo passa attraverso una vita sana ed equilibrata caratterizzata da una alimentazione corretta e da un regolare esercizio fisico. Spesso, però, tutto ciò non consente di eliminare antiestetici pannicoli adiposi che si localizzano nelle braccia rendendo spiacevole e imbarazzante indossare un abito senza maniche. In questi casi interviene la chirurgia estetica che mediante le tecniche di liposuzione e liposcultura risolve il problema, eliminando gli accumuli adiposi.

Liposcultura delle braccia: l’intervento

L’accumulo di grasso altera le linee del fisico appesantendolo e rendendolo sicuramente meno gradevole non solo nella zona dell’addome, dei glutei e delle cosce ma anche nelle braccia.

La tecnica della liposcultura rimuove il grasso e rimodella la parte, restituendo alle braccia una linea persa da tempo. Attraverso piccolissime incisioni il chirurgo inserisce alcune microcanule che permettono di asportare la sostanza adiposa: successivamente, dopo la lipoaspirazione, avviene un armonico rimodellamento della parte. Si tratta di un intervento indolore, poco invasivo e molto efficace.

Decorso post-operatorio

Il recupero del paziente dipende dall’ampiezza della zona trattata ma avviene, comunque, in pochissimo tempo: la silhouette delle braccia femminili ma anche le linee di quelle maschili ritornano ad essere perfette e naturali.

Dopo l’intervento è applicata una guaina elastica che effettua una regolare compressione sulla parte operata e che si porterà per poche settimane. Trascorsi alcuni giorni dall’intervento si può riprendere la normale routine lavorativa mentre per dedicarsi alle attività sportive, si deve attendere qualche settimana.

La valutazione pre-intervento

La forma fisica e le caratteristiche corporee sono valutate dal chirurgo che interviene sul paziente in modo personalizzato. Durante una visita prepoperatoria, effettuata in modo particolarmente accurato, sono esaminate l’elasticità della pelle e le diverse zone in cui è presente il pannicolo adiposo.

Anche la valutazione della quantità di grasso è un parametro rilevante per decidere la tecnica più idonea per la liposcultura delle braccia. Sempre durante la visita vengono prescritti alcuni esami di routine: se non sono presenti problemi di salute, non esistono controindicazioni all’intervento.

Nel caso, invece, sia riscontrata una condizione di obesità sarà necessaria una dieta ipocalorica che permetta di ridurre il peso. Contrariamente a quanto si può pensare anche l’età non è un limite, è però necessario che la pelle abbia mantenuto una buona elasticità e una buona compattezza.

Il chirurgo, nel corso della visita, illustra al paziente anche la tecnica che adotterà per eseguire l’intervento di rimodellamento.

E le cicatrici?

Questo è forse uno dei primi interrogativi che ci si pone ma questa tecnica di chirurgia estetica non lascia segni evidenti sulla cute. Infatti non solo è un intervento scarsamente invasivo ma, durante l’esecuzione, sono effettuate solo alcune microincisioni nelle naturali pieghe della cute che risulteranno invisibili.

Anestesia: tipi di sedazione

L’anestesia è uno dei punti su cui si concentra l’attenzione del paziente ma sarà l’esperienza del chirurgo a scegliere la sedazione più adatta al caso da trattare chirurgicamente.

Per il body contouring l’anestesia può essere locale se interessa una determinata area del corpo, oppure regionale se viene effettuata l’epidurale o la spinale: il paziente, in questi casi, rimane sveglio. Se la scelta del chirurgo riguarda, invece, l’anestesia generale, ci sarà una completa perdita di coscienza da parte del paziente, attraverso una procedura costantemente controllata dal medico anestesista.

Secondo l’anestesia effettuata si avranno tempi di degenza diversi: il ricovero avviene in regime di day-hospital ma se l’anestesia subita è generale, il paziente trascorrerà la notte in ospedale.

Complicanze post operatorie: affidarsi a professionisti seri

La liposcultura della braccia è un trattamento molto efficace che raramente presenta complicanze: quando accadono sono da imputare a scarsa professionalità e a strutture inadeguate. Infatti non si riscontrano mai problematiche se la liposcultura viene effettuata con competenza, all’interno di Centri specialistici.

Il dott. Angelo Cossetta è un affermato specialista che effettua da anni interventi che migliorano l’armonia del fisico. Con bravura ed esperienza, il noto chirugo plastico realizza trattamenti di liposcultura a Milano, presso strutture di eccellenza dove è affiancato da un team di medici qualificati.

Quando la fase operatoria è superata il paziente scopre di avere le braccia che sognava. Belle e proporzionate acquistano l’aspetto definitivo dopo alcune settimane, lasciando estremanente soddisfatti. I consigli sono quelli di godersi questi risultati estetici accompagnandoli con una dieta bilanciata e una regolare attività sportiva.