Liposcultura Gambe

liposcultura gambe

Ormai la liposcultura delle gambe è uno degli interventi di chirurgia estetica più richiesti. Permette di rimodellare le forme scolpendo i depositi adiposi con l’aiuto di microcannule; eventualmente può essere abbinata ad altri trattamenti, come il lifting delle cosce. Il body contouring non serve per perdere peso e non può sostituire una dieta. Non a caso chi è in sovrappeso deve sottoporsi a un programma di dimagrimento prima di procedere con il rimodellamento.

Chi può sottoporsi a un intervento di liposcultura delle gambe?

Non ci sono limiti di età per sottoporsi a un’operazione di rimodellamento corporeo. Tuttavia questo intervento è sconsigliato prima dei venti anni, quando il corpo non ha ancora raggiunto la sua forma definitiva. E’ sconsigliato anche in tarda età; in questo caso il risultato finale può essere compromesso dalla scarsa elasticità della pelle.

In generale il target tipico è rappresentato da chi ha una forma fisica discreta e una buona elasticità cutanea, ma ha il problema di adiposità localizzate che non possono essere ridotte con l’attività fisica o la dieta. Alcune patologie sono incompatibili con un intervento di liposcultura. Si tratta di disturbi renali e cardiaci, diabete, difficoltà di coagulazione e problemi vascolari, come flebite o varici.

La preparazione all’intervento

Quando si decide di ricorrere a un intervento di body contouring, occorre innanzitutto scegliere con cura la struttura a cui affidarsi. E’ infatti necessario che si tratti di una struttura autorizzata, dove operano specialisti del settore (clicca qui per maggiori informazioni su Angelo Cossetta, uno specialista di questo tipo di operazione) ed è garantita un’adeguata assistenza anestesiologica. Solo in questo modo si possono fronteggiare senza problemi eventuali complicazioni, come infezioni ed ematomi.

Un buon specialista è riconoscibile anche dal modo in cui conduce la visita preoperatoria. Questa deve essere innanzitutto un’occasione per valutare il grado di elasticità della pelle e le caratteristiche dei depositi adiposi. Sulla base di questa valutazione si decidono le strategie di intervento e si indicano al paziente in tutta onestà i risultati raggiungibili.

Durante la visita preoperatoria si deve anche comprendere se lo stato di salute del paziente è compatibile o meno con un intervento di liposcultura. A questo fine vengono effettuati elettrocardiogramma, analisi del sangue ed eventualmente altre analisi. Nei giorni che precedono l’operazione è opportuno evitare il consumo di alcol, tabacco e farmaci derivati da FANS, in modo da prevenire l’insorgere di complicazioni.

Intervento e convalescenza

Un’operazione di liposcultura ha una durata variabile da caso a caso, ma comunque limitata. Viene effettuata sotto anestesia locale con sedazione, sotto anestesia loco-regionale oppure sotto anestesia totale. In quest’ultimo caso è previsto un ricovero di 1-2 notti, altrimenti si viene dimessi dopo poche ore dall’intervento. L’inserimento delle microcannule necessita di incisioni lunghe pochi millimetri, che vengono praticate nelle pieghe della pelle.

Questo fa sì che le cicatrici siano praticamente invisibili. Dopo l’intervento è opportuno indossare per circa tre settimane una guaina compressiva, così da limitare gonfiore ed ematomi. Si possono riprendere le normali attività quotidiane già il terzo giorno, il lavoro il quarto-quinto giorno e lo sport alla terza settimana.

Il risultato definitivo sarà visibile circa tre mesi dopo l’intervento, quando saranno scomparsi gonfiore ed edema. Per accelerare tale processo, è sempre consigliabile sottoporsi a linfodrenaggio. Se si segue una dieta bilanciata e si pratica con regolarità attività sportiva, il risultato sarà permanente.

I prezzi della liposcultura delle gambe

I prezzi della liposcultura delle gambe dipendono dalla zona su cui si deve intervenire e dalle caratteristiche del deposito adiposo. Questo tipo di intervento non è convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, tuttavia la maggior parte delle strutture dà la possibilità di effettuare comodi pagamenti rateali.